Gli occhi precisi del robot

Il Vision Robot accelera la movimentazione delle parti con macchine spianatrici e sbavatrici

Il Vision robot di ARKU è in grado di vedere cosa si sta movimentando e di migliorare  l’automazione della spianatura e della sbavatura.

Esegue la scansione di ogni parte singolarmente e controlla il braccio di presa in modo autonomo. In particolare, le aziende che lavorano con piccole e medie quantità, beneficiano di una nuova opzione per aumentare la loro produttività. I “colleghi” robot sono utili per la fabbricazione della lamiera. Offrono tutti i benefici soprattutto se utilizzati con processi standardizzati.

Tuttavia, dimensioni e pesi delle parti, spesso variabili, mettono in discussione le capacità della loro programmazione. Più piccoli sono i lotti, meno economici diventano i robot.  Le aziende che possiedono  macchine laser e taglio a fiamma, hanno familiarità con questa sfida.

Il Vision robot si rivela un’ottima soluzione per le macchine spianatrici e sbavatrici.

 

Il Vision robot è si rivela redditizio anche per operazioni ad albero singolo

La tecnologia  della fotocamera integrata costituisce il cuore del Vision robot: esamina ogni parte, controlla la geometria e allinea il braccio magnetico di sollevamento.

Parametri come posizione, forma, dimensione e peso delle parti possono variare, entro determinati limiti,  senza dover riprogrammare il robot. L’interazione umana con la macchina consiste solo in una configurazione iniziale. Un dipendente posiziona un pallet con le parti di lamiera  impilate nell’area di movimentazione definita e quindi avvia il processo di spianatura configurando solo alcune impostazioni sul pannello di controllo. Non è più necessario monitorare il sistema mentre è in esecuzione.

“Vi è un notevole incremento  dell’efficienza e le dimensioni critiche del lotto si riducano favorendo un’automazione proficua. Il Vision robot si ammortizza quando viene utilizzato per un’operazione  ad albero  singolo  al giorno”, sottolinea Andreas Hellriegel, Business Area Manager di ARKU.

Il Vision robot mostra tutte le sue capacità con parti pesanti o di grandi dimensioni. Può gestire senza problemi pesi di almento 100 Kg. Queste parti possono avere uno spessore di 50 mm senza necessitare dell’utilizzo di gru o altri aiuti.

 

La pietra angolare di una soluzione completa

Il Vision robot si integra perfettamente nel processo di spianatura o sbavatura, consentendogli di raggiungere il suo pieno potenziale. Ad esempio, il braccio di sollevamento posiziona le parti sul trasportatore a rulli con il corretto alllineamento, eliminando la necessità di controllare manualmente la posizione.

“Il nostro obiettivo è fornire sistemi che funzionino come un processo unico e completo. I nostri clienti non devono preoccuparsi delle interfacce”, spiega Hellriegel.

Il Vision robot è compatibile con l’intero portafoglio dI ARKU. Inoltre, ARKU offre un servizio di retrofit per i suoi modelli Flatmaster o EdgeBreaker.

Nell’ultimo anno, molti clienti di ARKU, si sono  già affidati al sistema Vision robot per poter operare in tutta tranquillità e senza intoppi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *